Sorrivoli, il castello, la comunità, gli eventi, la trattoria, i burattini e le feste di stagione

La comunità di Sorrivoli, gli amici, le amiche di Sorrivoli

ricordano con affetto e gratitudine il maestro Tinin, per oltre trent'anni animatore e direttore del festival dei grandi burattinai.

Il suo animo libero, teso verso orizzonti sempre nuovi, i suoi occhi curiosi, la sua intelligenza acuta, il suo amore per l'arte povera ed essenziale ce lo hanno fatto sentire sempre un amico.

Grazie Tinin


Sorrivoli, con il suo castello e la comunità che vi alberga, rappresenta un rifugio e una speranza. Un rifugio, dalla frenesia della città, e una speranza, che il mondo possa muoversi diversamente da come siamo abituati a credere. Siamo a 9 Km da Cesena, proprio sopra la Valle dell'Urgon, in mezzo a vigneti e orti. Arroccati sul crinale di una collina miriamo dall'alto la Romagna.